immagine_trasferimento_tecnologico

Trasferimento Tecnologico


Da anni INO-CNR contribuisce al rafforzamento di un pi¨ stretto rapporto tra il mondo della ricerca, le istituzioni e il sistema impresa in quanto fattore determinante per lo sviluppo della capacitÓ innovativa delle imprese e la crescita della competitivitÓ.
L'aggregazione di competenze-tecnico scientifiche, la valorizzazione della ricerca, lo studio di modelli organizzativi atti a favorirne il trasferimento tecnologico fanno di INO-CNR uno dei principali attori nel campo dell'ottica.


L'INO promuove e partecipa a progetti nazionali ed internazionali di ricerca di base e applicata sostenendo lo sviluppo e l'utilizzo di grandi infrastrutture di ricerca e piattaforme tecnologiche.


Principali ambiti di trasferimento tecnologico, consulenze e misure:

  • sviluppo di sistemi ottici per "imaging" e " non imaging" per applicazioni scientifiche, aviospaziali, industriali e biomediche;
  • caratterizzazione e test di materiali, componenti e sistemi ottici;
  • sviluppo e test di componenti e sistemi per le energie rinnovabili;
  • ergonomia della visione e percezione visiva;
  • accelerazione "ottica" di particelle per applicazioni biomediche;
  • dispositivi optoelettronici per la diagnostica non invasiva di opere d'arte.



All'interno dell'Istituto opera inoltre il Centro ACCREDIA LAT n. 130 che esegue tarature nel campo dell'ottica e della meccanica riconosciuti anche a livello internazionale.


L'INO Ŕ certificato UNI EN ISO 9011:2000 relativamente a consulenza, misure e formazione.

logo-isologo-sit

La sede di Firenze Arcetri è certificata per la qualitàá ISO 9001:2008 per la consulenza, l'esecuzione di misure e la formazione

INO ę Istituto Nazionale di Ottica - Largo Fermi 6, 50125 Firenze | Tel. +39 05523081 Fax +39 0552337755   -   P.iva 02118311006   -   P.E.C.: ino@pec.cnr.it   -   Info: info@ino.it face